Home » Mercateo – Comunicazione importante

Aggiornamento: 27/03/2020

Importanti informazioni sulla situazione Coronavirus

Gentile cliente,

In qualità di marketplace con uno dei più vasti assortimenti B2B in Europa, in Mercateo continuiamo a seguire con grande attenzione gli sviluppi della situazione internazionale in seguito alla diffusione del nuovo coronavirus (COVID-19).
Stiamo osservando possibili ritardi nella distribuzione delle merci nel nostro Paese e quindi anche in alcune delle nostre catene di fornitura. Ogni giorni ci impegniamo attivamente con i nostri partner commerciali per garantire che tu possa continuare a ricevere i prodotti di cui hai bisogno in maniera semplice e veloce attraverso la nostra piattaforma.

Noi ci siamo
Vogliamo rassicurarti del fatto che per il momento le nostre attività proseguono regolarmente. Il nostro team italiano sta lavorando in modalità smart working già da diverse settimane, in conformità con il successivo decreto emanato dal Governo (DPCM del 22/03/2020), ed è in grado di assicurarti assistenza e supporto per tutte le questioni commerciali ed amministrative anche da casa. Inoltre, grazie al nostro network di fornitori, le spedizioni nel nostro Paese proseguono, per quanto possibile, normalmente.

Indirizzo di consegna e ricezione merci
Al fine di garantire la corretta consegna delle nostre spedizioni, ti chiediamo di indicare al momento dell’ordine l’indirizzo di consegna corrispondente al luogo dove la merce può essere effettivamente ricevuta. Ogni volta che evitiamo un ulteriore tentativo di consegna o un reso, rendiamo possibile consegnare un altro ordine di cui c’è bisogno altrove con urgenza.

Scorte e tempi di consegna
Siamo in costante dialogo con i nostri fornitori, che ci comunicano in modo trasparente e puntuale informazioni sui prodotti in magazzino, i tempi di consegna e le possibili modifiche e cancellazioni dello stock. Per ridurre al massimo possibili incidenti, aggiorniamo costantemente questi dati sulla piattaforma. Inoltre, a causa dell’elevato numero di richieste che stiamo ricevendo in questo periodo, per evitare lunghe attese al nostro centralino, ti consigliamo di verificare sempre i tempi di consegna e i livelli di stock visualizzati sul sito prima di chiamare il nostro servizio clienti.

Continueremo a fare tutto ciò che è in nostro potere per fornirti il miglior supporto possibile in questi tempi difficili e fare in modo che questa situazione globale influisca il meno possibile sulla gestione dei tuoi acquisti. Di seguito abbiamo inoltre raccolto per te una serie di domande frequenti dove puoi trovare informazioni aggiornate sull’attuale situazione e sulle misure che abbiamo adottato finora.

La nostra solidarietà va alle persone coinvolte e a tutti coloro che lottano quotidianamente per il contenimento del virus.

Il team Mercateo

P.S.: Lavori da casa? Mercateo ti offre gli strumenti necessari per gestire i processi di acquisto come sempre, indipendentemente da dove ti trovi. Gestire gli utenti, creare profili per diversi acquirenti, autorizzare gli ordini, salvare le liste della spesa e altre funzioni con un solo clic e in maniera gratuita su Mercateo. Maggiori informazioni »

Domande frequenti

Quali misure di prevenzione sono state adottate in azienda?
La sicurezza e la salute dei nostri dipendenti sono la nostra massima priorità. Non solo in Italia ma anche nel resto d‘Europa, i nostri dipendenti lavorano sempre più in smart-working per ridurre al minimo il rischio di contagio. Abbiamo implementato un’infrastruttura tecnica che ci consente di continuare a garantire i nostri servizi per via telematica in tutti i paesi, senza restrizioni, in modo da rimanere al servizio dei nostri clienti.
Inoltre, tutti i nostri dipendenti sono stati informati delle norme di sicurezza vigenti nei rispettivi Paesi, così come le raccomandazioni igieniche fornite dall’Organizzazione Mondiale della Sanità.
Mercateo continua ad effettuare riunioni e trasferte?
Per evitare una possibile trasmissione del virus, abbiamo ridotto il più possibile le nostre riunioni interne ed esterne. Ciò vale anche per le trasferte di lavoro dei dipendenti Mercateo e l’accoglienza degli ospiti nelle nostre sedi. Nella maggior parte dei casi, le riunioni possono essere organizzate virtualmente o telefonicamente, pertanto non è necessaria una visita in loco.
Perché non riesco a trovare alcuni prodotti che sono normalmente sul marketplace?
Stiamo assistendo ad un aumento significativo della domanda per alcuni prodotti e categorie, in particolare per i dispositivi di protezione individuale. In alcuni casi gli ordini possono essere cancellati, ad esempio se vengono effettuati più ordini contemporaneamente per lo stesso prodotto o se un articolo non è attualmente disponibile sul marketplace. Siamo in costante dialogo con i nostri fornitori per offrirti la massima trasparenza per quanto riguarda la disponibilità attuale della merce e i tempi di consegna. I prodotti non più disponibili verranno temporaneamente esclusi dai risultati di ricerca per evitare intoppi.
Attualmente sto lavorando in smart working. Posso cambiare l’indirizzo di consegna inserendo quello di casa o comunque il mio indirizzo attuale?
Se tu e altri richiedenti della tua azienda state attualmente usufruendo del telelavoro, Mercateo vi dà la possibilità di inserire il vostro indirizzo attuale/di domicilio al momento dell’ordine, in modo da garantirvi le consegne anche presso le vostre abitazioni, senza limitazioni al solo indirizzo lavorativo. Se la policy della tua azienda lo richiede, ti consigliamo di segnalare questa modifica dell’indirizzo di consegna all’Amministrazione.
Come posso cambiare il mio indirizzo di consegna?
Basta collegarsi a www.mercateo.it. Nella sezione “Profilo” su “MyMercateo”, clicca su “Indirizzi” per modificarlo.
Se non ti è possibile modificare l’indirizzo o gli indirizzi di consegna nella sezione “Indirizzi”, probabilmente non hai i diritti per farlo. Contatto l’amministratore del conto aziendale, che potrà modificare l’indirizzo di consegna.
Se invece la tua azienda è collegata a Mercateo tramite connessione OCI, è necessario che modifichi l’indirizzo di consegna nel vostro sistema ERP. Per favore assicurati che il nuovo indirizzo di consegna sia completo di tutte le informazioni necessarie prima di inviare l’ordine.
Posso essere infettato da coronavirus attraverso i pacchi?
Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, le persone che ricevono pacchi non sono a rischio di contrarre il virus. Ricerche precedenti dimostrano inoltre che i coronavirus non sopravvivono a lungo su oggetti come carte o pacchetti.
A chi posso rivolgermi per assistenza?
Per domande e chiarimenti il nostro servizio clienti è a tua disposizione all’indirizzo e-mail service@mercateo.it. Attualmente stiamo ricevendo più richieste del solito a causa degli eventi legati al nuovo Coronavirus. Ciò può comportare tempi di elaborazione più lunghi, ma ti assicuriamo che le sue richieste non andranno perse e verranno evase al più presto. Inoltre, puoi raggiungere anche il tuo responsabile commerciale Mercateo via e-mail o cellulare durante il normale orario di lavoro, che farà il possibile per aiutarti.