Home » Assistenza Clienti » Cataloghi: formati accettati » Mercateo Catalogue Tool

Catalogue Tool – processo base

Il processo di creazione e aggiornamento del catalogo in .csv o .txt si compone essenzialmente di 4 passaggi:

cataloguetool-process

Di seguito una spiegazione dettagliata delle fasi.


Passaggio 1 – Download dei template

Accanto alle immagini (JPG o GIF), schede tecniche e/o schede tecniche di sicurezza (PDF), un catalogo consiste sempre di due file: uno per le informazioni sui prodotti e uno per la categorizzazione. Qui puoi scaricare i template per questi due file: Catalogue Tool italiano.


Passaggio 2 – Compilazione dei template

In questa sezione trovi maggiori dettagli su come compilare i file presenti nel catalogue tool.

 File Categorie

 File Prodotti

 Elenco dei campi obbligatori



Passaggio 3 – Salvataggio file in .txt

Per favore assicurati che i file soddisfino i seguenti requisiti:

  • La codifica deve essere UTF-8 o UTF-16
  • Come separatori di colonna sono accettati solo punto e virgola (;) o TAB. Fai attenzione che entrambi i file abbiano lo stesso delimitatore
  • Per l´interruzione di riga devono essere usati ‘Line Feed’ (LF o \n) oppure ‘Carriage Return + Line Return’ (CRLF o \r\n)



Rinominare i file

  • File Prodotti:
    • products_ID-CATALOGO_LINGUA_UTF-8.txt
    • es.: products_4321_ita_UTF-8.txt
  • File Categorie:
    • categories_ID-CATALOGO_LINGUA_UTF-8.txt
    • es.: categories_4321_ita_UTF-8.txt
    • es.: categories_B1234_fra_UTF-8.txt



Nota bene:

  • L’ID-CATALOGO viene fornito da Mercateo.
  • Codificare la LINGUA secondo ISO-639-2. Per l’italiano la codifica è “ita”.



Passaggio 4 – Trasmissione di entrambi i file

I file vengono trasmessi a Mercateo via FTP. Per farlo, puoi utilizzare un client (es. FileZilla) oppure speciali siti internet dedicati.
Puoi trovare maggiori informazioni tecniche sul caricamento dei file Trasmissione file catalogo tramite FTP.

Attenzione:

  • durante il primo caricamento devono essere trasmessi entrambi i file (successivamente potrai trasmettere invece anche solo il file che vuoi aggiornare)
  • entrambi i file devono avere lo stesso delimitatore (TAB o punto e virgola)



Per favore carica i file opportunamente rinominati nella sottocartella del FTP corrispondente “ID-CATALOGO/catalog“. Ogni catalogo ha la propria directory FTP.
L’ID-CATALOGO all’interno del nome del file deve corrispondere con il nome della directory FTP.

Immagini e schede tecniche devono essere caricate nelle directory “images” e “pdf”.

Dopo aver trasmesso i file tramite FTP, Mercateo effettuerà una verifica tecnica e convertirà i file automaticamente in BMEcat. Questa azione può durare dai 30 ai 60 minuti.
A questo punt puoi contrallare i tuoi cataloghi nel Catalogue Management Tool o sulla piattaforma Mercateo.